Jérôme Dreyfuss nasce a Nancy nel 1974, lascia subito la sua città e già alla tenera età di 17 anni, comincia a lavorare per John Galliano a Parigi. Finalmente a soli 23 anni riesce e lanciare la sua prima e favolosa collezione personale. Cambia però genere nel 2002, quando una sua amica gli confida che non riusciva a trovare la borsa ideale per lei, da li incomincia la sua passione sfrenata per la pelletteria d’alta classe.

La collezione di borse Dreyfuss è molto varia, si passa da borse super capienti a zainetti, tracolline e raffinate pochettes. Ma vediamo un po’ quali sono gli stili più amati e più trendy per la stagione. I colori predominanti sono il borgogna e il giallo senape, oltre al classico crema, il marrone e il nero. Ma non manca di certo la freschezza dei colori del mare!

dreyfuss-ss2016
Partiamo dalla borsa più particolare, Mario una stupenda borsa a frange lunghe, completamente realizzata in morbida pelle di agnello verde acqua. Viene definita come una borsa tre in uno perché può essere trasportata a spalla, a tracolla o a mano. Ha un forte accenno allo stile indie ed il colore lagon, un verde acqua acceso, la rende perfetta per l’estate.

dreyfuss-mario
Anatole è una borsa da perfetta donna in carriera, in pelle di agnello ben strutturata e capiente. La struttura risulta quasi geometrica grazie ai piccoli ritagli di pelle applicati in punti strategici. La borsa risulta così elegante e perfetta per i più svariati look.

dreyfuss-anatole

Maurice riprende i colori della stagione con il suo mix pitonato, borgogna, azzurro e verde è un must per gli amanti del color block. Vediamo come la struttura trapezoidale sia più morbida in questa borsa, rendendola super capiente, elegante ma facile da adattare ad un look casual come un paio di jeans o un pantaloncino corto sfrangiato.

dreyfuss-maurice
Nestor sembra a prima vista un classico banale, invece no, il tocco in più viene dato dalle piccole borchie che ricoprono la chiusura, la tracolla e anche i fianchi della borsa. Una tracollina ben strutturata dalla forma tondeggiante, relativamente capiente dall’aspetto sofisticato e sbarazzino con un pizzico di rock.dreyfuss-nestor

dreyfuss-nestor2

Bobi è perfetta da indossare a tracolla o a spalla. La particolarità della borsa sta nella tracolla in catenella con cuoio intrecciato all’interno. Bobi è perfetta anche per la sera vista la sua forma a baguette. Il colore verde acqua è estremamente di tendenza, elegante anche con un look sofisticato in total black.

dreyfuss-bobiPopeye è una borsa a secchiello, dopo il successo di questo inverno, questo genere di borsa è qui riproposta in un colore arancio vivo. La catenella dorata gli da un tocco in più e vi permetterà di portarla a spalla o a mano. È stato realizzato anche un modello con innumerevoli borchie dorate, grandi come monetine che donano alla borsa un tocco di eccentricità che farà sicuramente colpo!

dreyfuss-popeye
Dulcis in fundo, la piccola di casa: Momo nella colorazione verde tie dye. Un indispensabile per la sera ma che risulta perfetto per le giornate di shopping. È una mini bag ma può anche essere semplicemente usata come un portafogli data la fitta organizzazione di tasche interne. La sua particolarità è che può essere completamente aperta e il comodo portamonete facilmente asportato. Perfetta per le vacanze estive, per i vostri viaggi e le vostre esplorazioni.

dreyfuss-momo
La maison Jérôme Dreyfuss offre quindi una vasta scelta per tutti i gusti rimanendo fedele agli ideali di classe ed eleganza e dell’ottima fattura made in France.