Vi sentite un po’ bon ton, in tono con uno stile elegantemente vintage e retró? Le borse a mano sono un must per sentirsi delle vere ladies, nonostante la storia ci insegni che rimangono accessori borghesi e quotidiani, tant’é che persino l’intoccabile Regina Elisabetta, attuale sovrana del Regno Unito, pare sia stata spesso rimproverata per avere sempre con se’ una borsa, rigorosamente tra le mani. Nel passato infatti la nobiltá non aveva certo bisogno di portare nulla con se’, per questo c’erano dame e damigelle di corte! Ma nell’era moderna le donne hanno reinventato un oggetto cosí borghese e prosaico in un accessorio elegante, indispensabile e versatile, al passo coi tempi e simbolo della rinnovata dinamicitá e indipendenza della donna.

La borsa a mano è da sempre prevalentemente accomunata, nell’immaginario femminile, a cerimonie ed eventi speciali. Generalmente si tratta di borse di piccole o tutt’al più medie dimensioni, quali clutch e pochettes non sempre molto capienti, ma adatte a occasioni particolari e soprattutto ad essere usate di sera. Vanno sapientemente accostate all’abbigliamento giusto, scelto con gusto ed eleganza, senza eccedere nei contrasti e nelle tonalità troppo accese, se vogliamo dare l’idea della vera lady che è in noi. I nostri punti di riferimento dovrebbero essere sempre le intramontabili icone dell’eleganza Grace Kelly e Amal Clooney.

amal-grace

Abbiamo deciso di presentarvi una carrellata delle borse a mano di tendenza della stagione 2016, o almeno le piú significative o irrinunciabili a nostro parere.

La My Rockstud mini di Valentino, in coccodrillo, per cominciare, e’ un must have della stagione invernale 2016, disponibile in vari colori. Il color menta fresca da un’idea di classica eleganza, forse difficile da abbinare, ma sempre lussuosa e affascinante.

valentino-croc

La Peekaboo di Fendi è un’icona giá dal 2009, rivisitata in nuove tonalità per l’inverno 2016. Il nome così ironico e divertente (che traduce il nostro onomatopeico “Cucù”) allude alle trasparenze e all’ampia apertura che ne lascia sensualmente intravedere il contenuto. La classica forma trapezoidale si accompagna all’inconsueto di dettagli colorati come ricami interni e note di colore.

fendi-peekaboo-lady

La meravigliosa Le Pliage Heritage di Longchamp è elegante e perfetta per uno stile “street chic”, con la sua struttura così particolare che difficilmente passerà inosservata.

longchamp-pliage-lady
Piú adatta ad accompagnarci durante il giorno, durante un evento esterno o una cerimonia anche piú informale, la borsa Lady Dior intrecciata con manico in pelle bianca. Ricordiamo come anche questa borsa nacque per essere dedicata ad una vera lady, la Principessa Diana.

dior-ladySe volete azzardare un acquisto un po’ piú corposo e meno economico, ma che rimarrà senz’altro un grande investimento per la vita, Balenciaga ha presentato la sua borsa strutturata Le Dix Cartable S, dal gusto incredibilmente vintage, in pelle di vitello, con manico unico e trasformabile in borsa a tracolla. Il color cipria ben si adatta alle occasioni diurne come un ricevimento elegante en plein air.

balenciaga-ladyChiudiamo la carrellata con una elegantissima borsa di Prada, la Galleria: disponibile in una vasta gamma cromatica che permette abbinamenti di ogni tipo: da portare rigorosamente all’avambraccio, se siete delle vere Ladies! prada-galleria2